venerdì 27 aprile 2012

Un po Torta Un Po Borsetta

Oggi e' stato il compleanno di Matilde,una bambina tanto tanto carina,per niente con la puzzetta sotto il naso,a cui piace giocare e stare in compagnia maschi e femmine tutti allo stesso livello!
Per i suoi 10 anni una borsetta con le prime cosine da signorina,qualche trucco uno specchietto...e' rimasta molto contenta...tanti auguri Matilde e grazie del bellissimo pomeriggio passato a mangiar pizza squisita!!
La torta era composta da pan di spagna massa media,crema rocher con bagna al maraschino.Ricoperta di panna e mascarpone,rivestita in pasta di zucchero.









giovedì 19 aprile 2012

Gazpacho

Questa zuppa fredda,il gazpacho ha origini Spagnole.Un piatto con un pieno di vitamine che infatti viene dato anche alle persone convalescenti tanto ne e' ricco.Mi e' piaciuta molto,facile e veloce da preparare.



ingredienti
(io ho diviso le dosi per ottenere 4 porzioni)

1 kg di pomodori maturi
3 peperoni piccoli
1 cetriolo
1 spicchietto d'aglio
sale e pepe qb
un pezzetto di diavolicchio
un ciuffetto di menta
1 cucchiaino scarso di cumino
olio evo qb 
cubetti di pane tostato qb
(bagnati nell'acqua e aceto,pari quantita')

procedimento
(io ho usato meta' ingredienti e mi sono venute 4 porzioni)
Lavate e mondate le verdure.In un mixer versate i pomodori e i peperoni a pezzi,trasferite in un frullatore.Sempre nel mixer tritate il resto della verdura e odori,quindi il cetriolo,il cumino,l'aglio il diavolicchio e la menta.Trasferite anche questo composto nel frullatore ,aggiungete un po di sale e pepe.Azionate e frullate il tutto.Mettete il gazpacho in frigo fino al momento di servire.Tostate dei cubetti di pane,nelle ciotoline versate la base di gazpacho.Completate il piatto con i cubetti di pane tostato,prima passandoli velocemente nell'acqua e aceto.Versate un filo d'olio e decorate con della menta.Nei periodi di caldo,potete aggiungere dei cubetti di ghiaccio.





con questa ricetta partecipo al contest

mercoledì 18 aprile 2012

Una volta nella vita...Cookie

Questa dei cookie e' una di quelle ricette che ho visto postare all'infinito,come ad esempio i bownies...ma dico io almeno una volta nella vita li vogliamo provare???In effetti il risultato di questo biscotto mi ha stupita...e' buonissimo!!!Ma ci credo !vi siete accorte quello che ci va dentro???Ma sono cosi' golosi che bisogna chiudere un occhio sulle calorie!(io ne ho assaggiato un morsino...ricordate? sono a dieta!)I miei ragazzi ,figli e nipoti,hanno molto gradito ,tanto da portarli il giorno dopo anche a scuola!!!
Da rifare sicuramente!!

ingredienti

450 gr di farina 0
200 gr di burro ammorbidito
3 uova piccole
350 gr di zucchero
2 bustine di lievito
100 gr di cioccolato al latte sminuzzato
250 gr di gocce di cioccolato fondente
120 gr di nocciole tritate

procedimento

Nella ciotola della planetaria o in una terrina versate la farina,il lievito e lo zucchero.Unite il burro ammorbidito e azionate a media velocita'.Unite le uova una alla volta,si formera' una palla.Unite le nocciole tritate e il cioccolato al latte sminuzzato,mescolate con le mani,aggiungendo per ultimo le gocce di cioccolato.Su una placca rivestita di carta forno mettete le palline(piccoline perche' il biscotto in cottura si gonfiera' e ingrandira' di molto) che poi schiaccerete con il palmo della mano,fino a farle diventare alte 1 cm circa.Cuocete a 180° all'incirca per 10 minuti.





con questa ricetta partecipo alla straordinaria raccolta
AIUTEREMO COSI' I BAMBINI DELLA FONDAZIONE
CITTA' DELLA SPERANZA!!!
CLICCATE SULLA LOCANDINA PER SAPERNE DI PIU'!!

lunedì 16 aprile 2012

Merendine Girella

Poco tempo fa si e' concluso il bellissimo contest di Ritroviamoci in cucina "COME QUELLI COMPRATI".Un contest di grande riuscita a mio avviso (e non solo)con tantissime ricette da provare per riprodurre fedelmente le merendine e i biscotti piu' famosi.
La prima che ho voluto provare e' la girella appunto,presa dal blog Nidi e Nodi.Ho modificato per mia necessita' il procedimento e qualche ingrediente,se volete la ricetta originale cliccate sul nome del blog.I bambini ne sono rimasti entusiasti e sono finite in un lampo!La procedura e' molto semplice e
veloce...da provare!!!





ingredienti per il biscotto

4 uova 
180 gr di zucchero
90 grdi farina
30 gr di fecola di patate
2 cucchiai di cacao amaro

per il ripieno

nutella

per la copertura

cioccolato fondente da copertura pane angeli


procedimento

Montate gli albumi con 4 cucchiai di zucchero,a parte montate i tuorli con lo zucchero che resta,aggiungete a quest'ultimo composto le farine setacciate.Unite gli albumi montati e mescolate delicatamente senza smontare.Dividete il composto in due parti uguali e aggiungete ad uno di questi il cacao in polvere.Su una placca  ricoperta di carta forno versate uno dei due composti e fate cuocere a forno riscaldato a 180° per 10 minuti.Una volta pronto,infornate anche il secondo biscotto e lasciate cuocere per altri 10 minuti.
Lasciate freddare,poi versate la nutella(io l'ho fatta sciogliere un po a bagno maria)su uno dei biscotti,ricoprite con l'altro biscotto rimasto e versate anche su questo della nutella.Arrotolate il biscotto.
Ricopritelo con della pellicola e lasciate in frigo qualche ora.Tagliate delle rondelle di circa 2-3 cm e immergeteli da un lato nel cioccolato da copertura.Girate le girelle dalla parte senza cioccolato e lasciatele  asciugare su una gratella.
Non vi rimane che mangiarle!!

con questa ricetta partecipo al contest di dolcizie

e al contest



sabato 14 aprile 2012

Pane Integrale

Dico io, come si fa a passare tutto l'inverno a preparare ma soprattutto a mangiare golosita' e poi pensare di essere in forma?
La scorsa settimana ho rimesso le batterie alla bilancia che vegetava sotto il mobile del bagno piu' come un oggetto d'arredo che altro...si e' vero che ultimamente faccio fatica a tirare su i jeans,ma li ho lavati tante di quelle volte che si possono essere ritirati!Si e' vero,quando mi siedo sul divano mia figlia si poggia sulla mia pancia a mo di cuscino...ma e' perche' i muscoli sono rilassati,dopo tre figli..eh..
Ma la prova bilancia non lascia spazio alle scuse!!!Ho messo su (non un grammo nel mio piccolissimo seno)5 chili ben posizionati nelle maniglie dell'amore,pancia e interno coscia!!!Orrore!!!!!
Che fare???Per prima cosa mi sono inscritta in palestra,dove con delle macchine venute dalla Germania ti attaccano a dei tubi con delle fasce che si gonfiano e si sgonfiano mentre fai tapirulan ecc...per riattivare la circolazione dicono e sto seguendo un regime dietetico allucinante!!!Spero di riuscire a tornare in forma per giugno,perche' ci sara' la comunione di mio figlio e vorrei entrare in un bel completo bianco....
Ecco il pane integrale,a mio avviso buonissimo..sara' la fame???Il profumo ha riempito le pareti della casa e ho dovuto frenarmi da prenderlo a morsi!!!Croccantino fuori e morbidissimo dentro.


ingredienti

300 ml di acqua
500 gr di farina integrale
12 g di lievito di birra
1 cucchiaino di malto
3 cucchiai di olio evo scarsi
10 gr di sale

In una ciotola sbriciolate il lievito e coprite con una parte dell'acqua tiepida.Aggiungete il malto sciogliendo bene il tutto.Nell'acqua rimasta aggiungete il sale e l'olio.
Versate in una planetaria la farina,unite il composto di lievito e poco alla volta anche l'acqua con il sale e l'olio.Lasciate lavorare 10 minuti,poi coprite la ciotola con della pellicola e mettete a lievitare in forno con solo  la lampadina accesa.


Fate lievitare per 2 ore.Riprendete l'impasto e date la forma che preferite,lasciate lievitare altre 2 ore.


Incidete la parte superiore del pane con un contello,infornate a 180° per 45/50 minuti.


il pane pronto...


mercoledì 11 aprile 2012

Torta Mokaccina

Eccomi ritornata da questa vacanzina lampo che mi ha vista all'avventura su un treno della speranza che mi ha fatto fare 8 ore di viaggio per arrivare da Bari a Pesaro!!!!Per questa Pasqua sono stata in visita dai miei suoceri in Puglia.Abbiamo festeggiato il giorno di Pasqua i 90 anni del nonno di mio marito.E' stato molto bello,saremmo stati almeno 70 persone,tutti i figli,nipoti e pronipoti!!Ci siamo molto divertiti tra piatti unici e danze sfrenate!Viva la Puglia!!!
Questa torta di oggi e' stata preparata per festeggiare i 60 anni del marito di una mia amica.Il giorno dopo mi hanno chiamata per farmi i complimenti,sono stata davvero felice di averli accontentati...ecco a voi le dosi per una tortiera da 24 cm.

ingredienti:

per il pan di spagna

300 gr di uova
210 gr di zucchero
210 gr di farina
1 fialetta di aroma vaniglia

per la crema diplomatica al caffe'
(presa dal blog il goloso mondo di Minu')

3 tuorli a temperatura ambiente
450 ml di latte
130 g di zucchero
1/2 fialetta di aroma vaniglia
50 gr di farina
60 ml di caffe' espresso zuccherato
150 ml di panna fresca(io 300 panna hoppla' non zuccherata con 50 gr di zucchero al velo)

per la bagna

150 ml di acqua
80 gr di zucchero
80 ml di rum

per la decorazione

chicchi di caffe' 
cioccolato da copertura
perline

Procedimento

In una planetaria versate le uova, lo zucchero e l'aroma alla vaniglia,azionate a massima velocita' e lasciate lavorare fino a che il composto di uova scrivera'.Prendete il baule con il composto e versate a pioggia la farina setacciata in 3/4 riprese,mescolando dal basso verso l'alto con movimenti decisi.Imburrate e infarinate una tortiera da 24 cm e versate il composto.Infornate a 180° per 30 minuti circa.
In un pentolino versate i tuorli e lo zucchero,girate fino a sciogliere tutti i granelli.Unite le tazzine di caffe' e il latte,poco alla volta senza lasciae grumi.Unite in fine la farina setacciata e amalgamate bene.Accendete il fornello alo minimo e girate fino a che la crema si sara' addensata.Lasciatela freddare.
In un pentolino versate l'acqua e lo zucchero,portate a ebollizione e una volta spento aggiungete il rum.
Montate la panna con lo zucchero al velo e unitela alla crema al caffe',con movimenti delicati senza smontare il composto.Mettete in frigo.Tagliate il pan di spagna in te strati uguali,bagnate il primo strato con lo sciroppo al rum,versate un terzo della crema diplomatica,mettete l'altro disco di pan di spagna sopra e bagnate nuovamente con lo sciroppo.Versate meta' della crema rimasta e chiudete con l'ultimo disco di pan di spagna.Bagnate nuovamente e ultimate mettendo la crema rimasta in una sac a poche e decorate a piacere con chicchi di caffe' e cioccolato fondente.

Ora vorrei presentarvi la Ditta 
Andate a visitare subito il loro sito!!!
Io ho gia' acquistato il loro fantastico prodotto,per allestire al meglio le feste dei miei piccoli e  non solo!!!



lunedì 2 aprile 2012

Torta ai Frutti Di Bosco

Oggi e' il compleanno della mia mamma!AUGURI!!Ieri abbiamo festeggiato tutti insieme a casa sua,la sorella venuta da Roma ha preparato un bel pranzetto per tutti noi e alla fine ha spento le sue candeline circondata dai suoi sette nipoti!!!
La sua passione sono i frutti di bosco,ma non sono riuscita a trovare altro che delle more...per fortuna che nel mio congelatore c'erano dei ribes rossi!!Ecco la sua torta di compleanno....



per una tortiera da 23 cm.

pan di spagna.

300 gr di uova 
210 gr di zucchero
210 di farina
1 bustina di vanillina

per la crema chantilli' al limone.

3 tuorli
90 gr di zucchero
30 gr di farina
20 gr di fecola di patate
aroma limone
scorza di un limone non trattato
120 ml di panna hoppla' non zuccherata

per la farcia ai frutti di bosco.

200 gr di fragole
70 gr di more
2 cucchiai di maraschino
2 cucchiai di zucchero

per la bagna.

il succo della frutta macerata
2 bicchieri di latte

per la copertura.

250 gr di mascarpone
150 gr di panna hoppla' non zuccherata
50 g di zucchero al velo
1/2 fialetta aroma vaniglia

per la guarnizione

100 gr di fragole
50 gr di more
alcuni phisalis
mandorle a lamelle qb
meringhe(io le ho fatte con l'avanzo di albumi della crema)QUI LA RICETTA

procedimento.

In una planetaria mettete le uova con lo zucchero e azionate alla massima velocita' fino ad ottenere un composto spumoso che scriva.Con una spatola mescolate dal basso verso l'alto la farina setacciata insieme alla vanillina,con dei movimenti dal basso verso l'alto facendo attenzione a  non smontare il composto.Foderate una tortiera con della carta forno oppure imburratela e infarinatela,versate il composto e infornate a 180° per circa 30 minuti.
Una volta cotto,lasciate freddare il pan di spagna su una gratella.



per la crema.

in una casseruola versate i tuorli(mettendo da parte gli albumi che vi serviranno per la decorazione)
con lo zucchero,girate fino a schiarirli,a questo punto unite la farina,per ultimo poco alla volta il latte aromatizzato al limone e la scorza,sempre mescolando per sciogliere ogni eventuale grumo.
Accendete il fornello a fiamma bassa e sempre mescolando aspettate che la crema si addensi.Togliete dal fuoco e fate freddare.A questo punto unite alla crema la panna montata bene, mescolate senza smontare il composto.Conservate in frigo.

per la farcia ai frutti di bosco

In una ciotola tagliate le fragole,unite le more e i ribes,versate i due cucchiai di zucchero e i due cucchiai di maraschino.Mescolate e lasciate macerare in frigo per 10 minuti.


assemblaggio del dolce

Tagliate in 3 parti il pan di spagna ricavando cosi' tre dischi,prendete i frutti di bosco lasciati a macerare e prendete da questi tutto il loro succo.Unite al succo 2 bicchieri di latte.Con un terzo di questa bagna ricoprite il primo disco di pan di spagna.
Versate meta' della crema chantilly e meta' dei frutti di bosco,ricoprite con un altro disco di pan di spagna e bagnate di nuovo,versate la restante crema e i restanti frutti di bosco.

Ultimate con l'ultimo disco di pan di spagna finendolo di bagnare con il succo rimasto.
Lasciate in frigo mentre preparerete la crema al mascarpone.Nella planetaria versate la panna,il mascarpone e lo zucchero al velo.Azionate a massima velocita' e lasciate montare.Versate in una sac a poche e decorate la torta.Ultimate con i frutti  le meringhe e le mandorle a lamelle.







con questa ricetta partecipo a