venerdì 30 novembre 2012

Kranz al profumo d'arancia

Eccomi qua,dopo quasi una settimana di assenza dal mio blogghino e da tutte voi!Ho avuto una settimana intensa,la mia cognatina piccola(per modo di dire e'),si e' laureata pochi giorni fa ed io e la mia famiglia ci siamo fatti un viaggetto lampo di due giorni a Pescara...ci siamo divertiti un mondo,presto qualche foto per mostrarvi anche la torta...
Oggi pero' sono qui per lasciarvi la ricetta di questi profumatissimi e fragranti Kranz.La ricetta originale prevedeva l'uvetta,io l'ho omessa ,ma voi potete tranquillamente metterla nel vostro impasto.Sono davvero ottime!!!Che aspettate a provarle?


INGREDIENTI PER 12 KRANZ

PANETTO LIEVITATO:

250 gr di farina manitoba
25 gr di lievito di birra
150 gr di latte tiepido
20 gr di acqua

PROCEDIMENTO:
In una ciotola sciogliete il lievito bi birra nel latte tiepido e l'acqua,poi unite la farina e impastate bene fino ad ottenere un panetto,su cui inciderete con un coltello un taglio a croce.Deponete la ciotola coperta da un panno in forno, con solo la lampadina accesa.Fate raddoppiare l'impasto,ci vorranno piu' o meno 3o minuti.

IMPASTO:

INGREDIENTI:

500 gr di farina manitoba
100 gr di burro
5 gr di sale
110 gr di zucchero
175 gr di uova
scorza grattugiata di due arance non trattate
latte tiepido qb

INOLTRE:

150 gr di burro 
marmellata di arance qb 
zuccherini qb


Unite a questo primo impasto le uova sbattute con lo zucchero e poco latte tiepido(circa 30 ml),unite la farina e il sale.Quindi unite il burro ammorbidito e la scorza delle arance.Fate incordare bene l'impasto nella planetaria,se fate a mano impastate fino a quando il composto risultera' omogeneo e gonfio.Mettete in una ciotola e fate lievitare sempre in forno per 1 ora.
Trascorso questo lasso di tempo l'impasto deve presentarsi cosi'

Rompete la lievitazione schiacciando l'impasto,ridategli  poi la forma di una palla.
Con il mattarello stendete la pasta fino a 1 cm circa di spessore.Mettete a questo punto i 150 gr di burro in mezzo ad una carta forno e assottigliatelo con un mattarello.Dividete in fiocchetti e distribuiteli sopra l'impasto.Chiudete a busta cosi'.

Stendete l'impasto fino ad ottenere un rettangolo 60x20 ,poi fate le pieghe a tre e conservate in frigo per 25 minuti.Ripetete questo procedimento per tre volte lasciando gli intervalli di tempo.
Stendete poi l'impasto fino ad avere uno spessore di due cm e spennellate con un uovo la superficie.Tagliate delle strisce in verticale  e poi in orizzontale  tagliate per ottenere dei rettangoli.Date una piega formando cosi' una specie di papillon,cosi'.
Trasferiteli su carta forno e dopo una mezzora di lievitazione spennellate nuovamente la superfice con dell'uovo e aggiungete i granelli di zucchero.Infornate a 200 gr per 20 minuti.Appena sfornati spennellateli con della marmellata di arance.



Anche con questa ricetta partecipo al contest di 




8 commenti:

  1. Bellissimi complimenti! Inserisco subito la ricetta grazie x aver partecipato e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. mmmm li adoro...ma sai che non conoscevo il nome....Kranz...

    grazie per la ricetta....

    RispondiElimina
  3. Hanno un aspetto meraviglioso! Sono convinta che cosí non li troverei in nessuna pasticceria del mondo. Infatti io faccio colazione al bar... con la pizzetta prosciutto e mozzarella. Trovo che i prodotti di pasticceria siano cosí pieni di grassi e pesanti. Questi tuoi sembrano davvero "lievi"!

    RispondiElimina
  4. mi ci vorrebbe tanto a quest'ora,con quel profumino di arancia...
    voglio ringraziarti di cuore per la tua fiducia e per essermi stata vicina,lo apprezzo davvero molto...buona notte,a presto:)

    RispondiElimina
  5. Peccato non poterli assaggiare. Hanno un aspetto proprio invitante

    RispondiElimina
  6. Bellissima ricetta ottimo risultato... complimenti!
    Buon week end!
    Laura

    RispondiElimina
  7. Ciao, mi sono unito al tuo sito. Mi piace molto. Questo kranz è fantastico, le foto sono molto eloquenti, sembra di sentirne il profumo, la consistenza soffice e il sapore da perfetto comfort food.

    RispondiElimina
  8. che meraviglia francy.... e complimenti alla cognatINA....
    per fortuna hai risolto il problema, era successo anche a me, e le ho rimpicciolite tutte... un lavoraccio... ora le rimpicciolisco prima di caricarle!
    buona settimana!

    RispondiElimina