martedì 5 aprile 2011

Focaccia

 Oggi ho provato per la seconda volta a fare la focaccia romana,ma vuoi perchè non ho molta pazienza con le lievitazioni,vuoi che non sono molto brava a fare le pieghe all'impasto,il massimo di bolle che ho ottenuto da questo impasto è 3!!!!!???
Vi assicuro che il sapore era buonissimo ma le bolle....mmmmm....Non mi arrendo ci riproverò prestissimo!!!
Lascio comunque la ricetta!

DOSI:

400 GR FARINA MANITOBA
300 ML ACQUA
16 GR OLIO(2 cucchiai rasi)
1 CUCCHIAIO RASO DI FIOCCHI DI PATATE
1 CUCCHIAINO DI SALE
5 GR DI MALTO
8 GR DI LIEVITO
SALE GROSSO PESTATO

PROCEDIMENTO:

Mettete la farina dentro un recipiente insieme ai fiocchi di patate,aggiungete 200 ml di acqua con dentro sciolto il lievito e il malto.Mescolate un pò,poi aggiungete la farina rimasta.Se l'impasto risulterà troppo duro aggiungere un pò di acqua.Lasciate lievitare 2 ore,poi prendete l'impasto e stendetelo un pò con le mani su una spianatoia infarinata.Fate delle pieghe,cioè prendete il lembo destro dell'impasto e portatelo verso il centro dell'impasto,poi prendete il lembo sinistro e portate al centro anch'esso .iNSOMMA A PORTAFOGLIO!!!Ora girete l'impasto di 90°  e rifate le pieghe,3 o 4 volte.Lasciate lievitare ancora per una mezzora,fate di nuovo le pieghe poi mettete l'impasto in una placca da forno e stendete l'impasto con le mani,date una bella irrorata di olio(evo sarebbe quello indicato),stando attente a non schiacciare le bolle che si saranno formate(a me poche haimè!!).Infornate a 220 fino a che la focaccia non risulterà dorata!!

1 commento:

  1. Abbiamo qualcosa in comune anch'io per la lievitazione con il lievito di birra lascio un po'a desiderare. Però no... dai sembra buonissima proverò anch'io la ricetta. baci

    RispondiElimina