lunedì 7 novembre 2011

Crostata Frangipane d'Autunno..


Vi assicuro ,che il profumo di questa deliziosa crostata ha invaso e riempito la mia casa per svariate ore.Sto comprando con piacere la raccolta di Luca Montersini che si vende in edicola,purtroppo molte delle sue creazioni non posso neanche provare a rifarle perche' quasi sempre mi mancano gli ingredienti di base,non proprio facili da reperire....Questa pero' ce l'ho fatta a farla e sono molto molto contenta del risultato!!!Ho variato alcuni ingredienti,lui ha usato della frutta estiva e io autunnale,e per caramellare le mele ho usato del maraschino al posto del calvados.

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 20 CM:

PASTA FROLLA:
2 UOVA 
300 GR DI FARINA
120 GR DI ZUCCHERO
120 GR DI BURRO

PER IL FRANGIPANE:

100 GR DI MANDORLE IN POLVERE
100 GR DI BURRO MORBIDO
100 GR DI ZUCCHERO AL VELO
35 GR DI FARINA O
1 UOVO
1 CUCCHIAIO DI FARINA DI PISTACCHI

PER IL RIPIENO:

3 MELE SBUCCIATE E TAGLIATE
30 GR DI ZUCCHERO
25 ML DI MARASCHINO
4 CUCCHIAI DI MARMELLATA DI ALBICOCCHE

PER LA FINITURA:

150 GR DI CREMA PASTICCERA:
INGREDIENTI:
2 ROSSI D'UOVO
90 GR DI ZUCCHERO
50 GR DI FARINA
500 ML DI LATTE
5 GOCCE DI VANILLA THAITY FLAVOURART

INOLTRE:

7 PICCOLE PERE
8 ACINI D'UVA NERA 
DECOR GEL DECORA

PROCEDIMENTO:

INIZIATE CON IL PREPARARE LA FROLLA.UNITE LE UOVA CON LO ZUCCHERO E SBATTETELE UN PO FINO A SCHIARIRLE.UNITE LA FARINA E IL BURRO AMMORBIDITO.LAVORATE CON LE MANI FINO A FORMARE UN PANETTO .
RIVESTITE LO STAMPO PER TORTA CON LA PASTA FROLLA,RICORDANDOVI DI IMBURRARLA E INFARINARLA PRIMA!ARRIVATE FINO AL BORDO DI QUESTA ELIMINATE LA PASTA IN ECCESSO.BUCHERELLATE IL FONDO E VERSATE I CUCCHIAI DI MARMELLATA STENDENDOLA PER BENE.

METTETE ORA LA MELE TAGLIATE A PEZZI IN UNA PADELLA ANTIADERENTE E UNITE LO ZUCCHERO SEMOLATO E IL MARASCHINO,CARAMELLATE PER UN MINUTO.ADAGIATELE ORA SOPRA LO STRATO DI MARMELLATA.

IN PREPARATE ORA IL FRANGIPANE,MONTATE IL BURRO E LO ZUCCHERO AL VELO ,UNITE L'UOVO E INCORPORATE ANCHE LA FARINA DI MANDORLE E LA FARINA O.IMPASTATE FINO A RENDERE IL COMPOSTO OMOGENEO.INSERITE IL FRANGIPANE IN UNA SAC 'A POCHE E VERSATE A SPIRALE.AGGIUNGETE LA FARINA DI PISTACCHI.CUOCETE A 180° PER 25 MINUTI.


INTANTO PREPARATE LA VOSTRA CREMA PASTICCERA,VERSANDO DEL LATTE IN UN PENTOLINO CON LE UOVA E,LO ZUCCHERO E L'ESSENZA DI VANIGLIA,PER ULTIMO LA FARINA SETACCIATA.FARE ADDENSARE MESCOLANDO CONTINUAMENTE.QUANDO LA VOSTRA TORTA SARA' FREDDA CREATE UNO STRATO CON LA CREMA PASTICCERA.



PULITE LE PERE E METTETELE IN AMMOLLO DENTRO DEL SUCCO DI LIMONE PER NON FARLE ANNERIRE,LAVATE L'UVA E COMINCIATE A DECORARE,ULTIMATE CON DECOR GEL PER LUCIDARE.






Con questa ricetta partecipo al contest di
e al contest di....



17 commenti:

  1. che meraviglia questa crostata!

    RispondiElimina
  2. grazie mille, questa crostata ha un aspeto molto chic, e che buone che sono le crostate con la frutta!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. una meraviglia allo stato puro...le mie papille sono impazzite!!! ;)

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia questa crostata....è davvero molto raffinata...ed hai usato ben 3 tipi di frutta!!!brava....mi iscrivo da te...molto volentieri!

    RispondiElimina
  5. QUesta crostata è meravigliosa! Adoro la crema frangipane...e poi tutta quella frutta sopra...mmmh, che bontà!

    RispondiElimina
  6. ohhhhhhhhhhhhh mamma i dolci con il frangipane mi fanno svenireeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!! che bellezza questa torta e chissà che bontà!!!! grazie per aver partecipato!!! baci

    RispondiElimina
  7. Bellissima!Complimenti Francy
    un capolavoro d'arte culinaria...credo che in questi casi si dica cosi!è ci sta tutto!A presto

    RispondiElimina
  8. Francy.....ti svelo un segreto....shhhhhh....artù è una femminuccia.....ihihihih ...so che creo sempre un pò di caos con il mio nick....

    RispondiElimina
  9. troppo bella questa crostata!!
    Comunque spero tanto di riuscire a partecipare al tuo contest! un bacione, a presto!

    RispondiElimina
  10. E' meravigliosa dentro fuori e...Anche sopra!!!
    Una bontà in tutti i sensi ^___^
    Un bacione

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia di crostata...anch'io sono diventata quasi matta per rifare alcune ricette del buon Montersini!!! Ma alla fine sono riuscita a reperire l'amido di riso, il burro di cacao e il destrosio (o zucchero invertito...per citarne alcuni!!!

    RispondiElimina
  12. Una vera delizia. Io non so mai fare la pasta frolla. Complimenti. Sono una tua nuova seguitrice.

    RispondiElimina
  13. mmmmmmmmm questa mi ispira proprio ,ora aspetto i tuoi croissant .Montersini ne è un maestro .forza socia.

    RispondiElimina