mercoledì 25 gennaio 2012

Broccolo Romano In Pastella

Ecco una ricetta che fa parte del mio come dire...repertorio quotidiano! I broccoli romani,ora  sono cosi' belli,hanno quel colore che ti fa innamorare a prima vista...e allora scopacciata di broccoli romani in pastella,per e me e tutta la mia famiglia!!!

Ingredienti:

1 broccolo romano

per la pastella:

150 gr di farina
2 uova
2cucchiai di olio
2 cucchiaini di sale scarsi
200 ml di acqua
2 cucchiaini di paprica(facoltativo)

olio per friggere

Lavate e tagliate il broccolo romano,tenendo le cime intatte.Mettete il broccolo in una pentola e fate cuocere per 10 inuti circa,controllate, saranno pronti quando infilando una forchetta li sentirete ancora  un po duretti.Scolateli e fate freddare.Nel frattempo preparate la pastella;in una ciotola mettete la farina,il sale e versate poco alla volta l'acqua,mescolate energicamente con una forchetta eliminando i grumi.UNite l'olio e poi ggiungete i tuorli d'uovo, amalgamate.Da parte montate le chiare ben ferme e aggiungetele all'impasto.Dividete l'impasto in due parti uguali , in uno degli impasti aggiungete 2 cucchiaini colmi di paprica.
In una padella versate abbondante olio e quando sara' ben caldo passate le cime del broccolo nella pastella e friggete.Scolateli e godetevi i vostri broccoli romani in pastella!Buonissimi!

18 commenti:

  1. Buongiorno cara Francy
    e complimenti per questa delizia in pastella
    Mi piace molto
    Baci e complimenti!!!!

    RispondiElimina
  2. mmmmmmmmmm, io adoro i broccoli romani ma sinceramente è un pò di giorni che non li trovo sui banchi della verdura peccato .bravissima francy.

    RispondiElimina
  3. Questo broccolo è spaziale ^_^ non pensavo potesse esser preparato anche in pastella, praticamente avrà un gusto simile ai broccoli o al cavolfiore?!
    Baci,
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si certo simile,ma la consistenza secondo me e' migliore...i cavoli e i broccoli mi si rompono spesso immergendoli nella pastella!

      Elimina
  4. non ho mai preparato il broccolo romano pastellato e mi incuriosisce perchè credo resti bello compatto. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Adoro il broccolo romano, ma non ho mai provato a farlo fritto con la pastella, dev'essere strepitoso!

    RispondiElimina
  6. buono si...anche se io di solito faccio il cavolfiore bianco in questo modo...mai assaggiato il broccolo romano

    RispondiElimina
  7. CAO FRANCY!!!PASSA DA ME C'è UN PREMIO PER TE..TI PASSO QUESTO PREMIO PERCHè RITENGO CHE IL TUO BLOG SIA UNO DEI MIGLIORI IN CIRCOLAZIONE TRA QUELLI CHE HO MENSIONATO..SE NON LO ACCETTI NON IMPORTA..NON MI OFFENDO..L'IMPORTANTE CHE CHE TU CAPISCA COME LA PENSO NEI TUOI RIGUARDI IL RESTO NON CONTA. CIAO FRANCY!!CON STIMA E SIMPATIA..L'AMICO BABBà!!

    RispondiElimina
  8. mai provati in pastella bisognera' rimediare il prima possibile....

    RispondiElimina
  9. Cara Francesca,
    manca la tua risposta alle numerose mail che ti ho mandato. La tua ricetta verrà pubblicata sul libro per i bimbi di Rocchetta Vara, ma solo se potrai rispondere alle mail, inviando, compilata e firmata, l'autorizzazione che troverai allegata.
    Ti ringrazio
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima ti chiedo scusa ma non ho il pc. Sono riuscita a stampare il foglio con i miei dati tramite un amica ma a causa dei forti disagi di questi giorni..1 metro di neve sono completamente bloccata.domani spero di tiuscite a mandartelo.scud

      Elimina
  10. no vabbè ... strepitoso!!!
    Poi in pastella mi piace tutto ... cmq dev'essere di una bontà infinita!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  11. CIAO FAI PARTE DEI MIEI AMICI BLOGGER SE TI FA' PIACERE VOLEVO INVITARTI AL MIO PRIMO CONTEST
    http://imparandocucinando.blogspot.com/2012/02/il-mio-primo-contest-piovono-polpette.html
    A PRESTO!!!!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Buonissimo il cavolo fritto,il broccolo e da provare!

    baci Francesca

    RispondiElimina
  14. Francy appena puoi passa sul mio blog, ho una sorpresa per te.

    RispondiElimina