venerdì 12 aprile 2013

Crostata gele' ai lamponi e panna cotta alla vaniglia bourbon

Posso solo dire che questa crostata e' davvero squisita...apparte l'effetto cromatico del dolce devo ammettere che l'equilibrio dei sapori e' davvero uno spettacolo!!
La frolla e' quella di Luca Montersino,che si scioglie in bocca...provatela perche' merita davvero!!!


CROSTATA GELE' AI LAMPONI E PANNA COTTA ALLA VANIGLIA BOURBON

PER LA CROSTATA DI LUCA MONTERSINO:

333 GR  DI FARINA 
200 GR  DI BURRO
53 GR  DI TUORLO D'UOVO
VANIGLIA QB
BUCCIA DI LIMONE(IO NO)
133 GR  DI ZUCCHERO AL VELO

PER LA GELE' AI LAMPONI:

100 GR   DI LAMPONI
1/2 BICCHIERE DI ACQUA 
2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO DI CANNA
6 GR DI COLLA DI PESCE

PER LA PANNA COTTA ALLA VANIGLIA BOURBON:

250 ML DI PANNA FRESCA
50 GR DI ZUCCHERO 
5 GR DI COLLA DI PESCE
10 GOCCE DI VANIGLIA BOURBON

PER DECORARE:

150 GR DI LAMPONI
GELATINA AI LAMPONI QB

PROCEDIMENTO:

Versate i tuorli in una terrina,aggiungete lo zucchero al velo vanigliato e la vanillina,con una frusta a mano amalgamate,fino a rendere il composto spumoso  e gonfio.Versate la farina e il burro a pezzetti,lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.Mettete il panetto avvolto nella pellicola nel frigo almeno 1 ora.
Trascorso questo tempo prendete una tortiera da 23 cm,infarinatela e imburratela.Prendete il panetto di frolla e stendetelo in uno spessore di 1 cm circa,inseritelo nello stampo lasciando un'altezza di 3/4 cm.
Coprite con della carta forno e versate all'interno dei legumi.Cuocete a 180° per circa 20 minuti,estraete la tortiera e con delicatezza eliminate la carta forno contenente i legumi,rinfornate per circa 10 minuti,appena la frolla prendera' colore.
Fate freddare e sformate il guscio della frolla in un piatto da portata.
Iniziate ora a preparare la gele' ai lamponi.
Qualche minuto prima in un piatto contenente acqua fredda mettete in ammollo la gelatina.
In un pentolino versate l'acqua e lo zucchero di canna,fate scaldare appena e tuffate i lamponi lavati bene,con una forchetta schiacciateli bene bene,a questo punto filtrate il succo eliminando cosi' i semini.Rimettete su fiamma e fate bollire il composto,appena tolto il pentolino dalla fiamma unite la gelatina ben strizzata e girate energicamente.Lasciate che questo composto si freddi e appena vedete che la gele' iniziera' a formarsi versatela sulla base della frolla(non prima!).Conservate in frigo.
Preparate ora la panna cotta,mettete la gelatina in ammollo con dell'acqua fredda,apparte in un pentolino versate la panna ,lo zucchero e l'essenza alla vaniglia bourbon,portate ad ebollizione,togliete dal fuoco e aggiungete la gelatina strizzata,girate energicamente.Filtrate con un colino la panna cotta e lasciate freddare.Quando sara' completamente fredda e iniziera' a rassodarsi leggermente,versatela sulla gele' ai lamponi.Mettete di nuovo in frigo per qualche minuto,estraetela nuovamente e aggiungete la decorazione di lamponi.Bagnate con un pennellino intriso di gelatina ai lamponi i lamponi stessi.Lasciate in frigo fino al momento di servirla.

ed ecco la carrellata di foto!
BACIO!!

















27 commenti:

  1. che meraviglia tesoro! davvero stupenda! aspettiamo ansiose le tue ricette! Staff di Cà Versa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie...spero di riuscire ad essere dei vostri!!!

      Elimina
  2. Occhi sgranati bocca spalancata...complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Francy questa crostata è sublime :-D Bellissima di estetica e non voglio nemmeno immaginare la bontà! Praticamente è una panna cotta nella frolla ^.^
    Brava :-*
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,
      era troppo buona!!!e' sparita in un lampo!!

      Elimina
  4. hai la vittoria in tasca!!! è semplicemente bellissima. Uffa con sta frolla di montersino, la vedo da tutte le parti...forse un motivo c'è! BRAVA, bellissima preparazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala poi mi dici...si scioglie in bocca...w montersino!

      Elimina
  5. mmmm, adoro i lamponi ma qui tutto è perfetto! stupenda e buonissima :-)
    ciao!

    RispondiElimina
  6. no ma che spettacolo!!! buonissima brava

    RispondiElimina
  7. Ricettina segnata!
    Ottima per me che vado pazza per i lamponi.

    Bacioni
    Taty

    RispondiElimina
  8. da favola questa crostata!!!! Prometto che ci sarò per il tuo giveaway, arrivo nei prossimi giorni, ok???

    RispondiElimina
  9. Non ho visto le altre ricette in gara...ma questa tua è sicuramente candidata alla vittoria per l'originalità degli abbinamenti. Mai pensato di mettere la panna cotta su una base di frolla. Ci sta di sicuro magnificamente. La gelè di lamponi con la panna va a nozze. Le tue foto sono sempre uno spettacolo. Che altro dire...se non in bocca al lupo ?!

    RispondiElimina
  10. noooo la voglio, è mia! sembra un gioiello!

    RispondiElimina
  11. Stupenda!
    Grazie mille cara...inserisco immediatamente la tua ricetta

    RispondiElimina
  12. che meraviglia francy! un accostamento cromatico eccezionale che fa innamorare al primo sguardo!

    RispondiElimina
  13. E' fantastica!!! Ha un aspetto davvero goloso.
    E la panna cotta sta benissimo con i frutti di bosco, per cui il gusto deve essere strepitoso!

    RispondiElimina
  14. Mamma mia che delizia! In bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  15. Mi era sfuggito il post... è bellissima, perfetta, coloratissima io adoro il rosso! Vorrei tanto assaggiarla!!!

    RispondiElimina
  16. anche io sono andata di crostata ma la tua è perfetta e bellissima!

    RispondiElimina
  17. La voglio fare per la festa di mia mamma.
    Si mangia con gli occhi, deve essere buonissima.
    Però penso che la faró con le fragole

    RispondiElimina
  18. Ciao tanto piacere di conoscerti! Ho scoperto il tuo blog attraverso questa meravigliosa ricetta (complimenti per essere arrivata tra le finaliste del contest!) e mi sono unita immediatamente ai tuoi lettori. Ora sbircio tutti gli arrestrati che mi sono persa!
    Baci

    RispondiElimina
  19. è perfetta la gelee la panna cotta, da tenere a mente! bravisisma, un bacio mony

    RispondiElimina
  20. Ciao! Appena puoi passa 5 minuti da me, c'è una sorpresa che ti aspetta!

    bacio, Sara

    http://mestolimpazziti.blogspot.it

    RispondiElimina