giovedì 31 gennaio 2013

Crostata al cioccolato



Ecco qua,il grande Ernst Knam.
Non lo trovate simpatico solo a guardarlo?Seguo sempre nel suo programma "Il Re del Cioccolato",e' davvero un mito,lui e la sua squadra....Si,si sono una patita del canale "Real time"...il boss delle torte...le torte di Renato...cucina con Alessandro...Il re del cioccolato e per finire il mitico programma "CUCINE DA INCUBO"...con Gordon Rmsay...che ci posso fare??
Questa MERAVIGLIOSA CROSTATA,che si scioglie in bocca,l'ho potuta realizzare grazie alla favolosa Assunta del blog "La Cuoca Dentro",infatti questa e altre bellissime ricette si trovano all'interno di un libro intitolato"l'arte del cioccolato",Mio prossimo acquisto.Vi lascio la mia versione della crostata,leggermente cambiata a seconda del mio gusto,ma l'originale potete trovarla QUI.


Ingredienti:

per la pasta frolla al cacao:

150 g di burro
150 g di zucchero semolato
1 uovo
vanillina in polvere 1 bustina(io)
6 g di lievito per dolci
280 g di farina 00
25 g di cacao amaro in polvere 
un pizzico di sale

per la crema al cioccolato:

250 g di latte intero fresco
1/2 stecca di vaniglia
15 g di farina 00
5 gr di fecola di patate
2 tuorli
40 gr di zucchero semolato
200 gr di panna liquida(io)
190 gr di cioccolato fondente 

procedimento:

Lavorate il burro e lo zucchero rendendolo una crema,unite l'uovo ,la vanillina e il pizzico di sale,lavoratelo per un po fino a renderle il composto compatto.Unite il lievito,la farina e il cacao setacciati insieme.Formate una palla e avvolgetela nella pellicola.Ponetela in frigo almeno per 4 ore.
Nel frattempo preparate la crema,mettendo in un pentolino il latte con la stecca della vaniglia,mettete su fuoco basso e fate scaldare.Da parte,in una casseruola, battete i tuorli con lo zucchero.Quando saranno schiariti e gonfi unite le farine setacciate e amalgamate.Versate il latte alla vaniglia sul composto di uova e mescolando velocemente con una frusta riportate sul fuoco.Girate fino ad addensamento e spegnete.
In un pentolino versate la panna liquida,portatela a bollore,spegnete e versateci sopra il cioccolato tritato,con una frusta mescolate e fate sciogliere bene .Quando sia la crema sia la ganache saranno freddi unite i due composti e amalgamate bene.
Quando la frolla al cioccolato sara' riposata prendetela e su una spianatoia infarinata stendetela ad uno spessore di 4 millimetri.Imburrate e infarinate  uno stampo da 23 cm e inserite la frolla,lasciando un bordo di almeno tre dita.Bucherellate il fondo e versate la crema al cioccolato.Ritagliate delle strisce dall'impasto avanzato e fate le classiche decorazioni della crostata.Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.



venerdì 25 gennaio 2013

Torta Mango Cocco e Lime di Donna Hay

Da un po mi frullava in testa di utilizzare il mango per qualche ricettina da provare,cosi' dopo aver trovato questa ricetta di Donna Hay,non ho piu' resistito e ne ho acquistati ben tre ,come la ricetta prevedeva...Ieri,mi sono messa a pasticciare ed ho iniziato la ricetta in questione,i manghi erano belli duretti,con una colorazione unica,ma mentre li andavo a tagliare mi sono resa conto del disastro imminente...erano guasti!!!!Ben due su tre erano da buttar via..ahhh!!!!Ma non ho voluto rinunciare ed ho deciso di andare avanti anche con un solo mango,anche perche' servivano solo per la copertura del dolce...fattto sta che anche se ho  buttato due mangho e dei bei soldini sono felice di non averli messi tutti!In effetti il mango ha quel sapore particolare che non a tutti puo' piacere come a me(ora lo so).Che dire di questa ricetta,una vera rivelazione per quanto riguarda il suo impasto al cocco e lime,si scioglie in bocca e' sicuramente da provare!Credo che con una semplice spolverata di zucchero al velo dia il meglio di se^^!!

Ingredienti per una tortiera da 23 cm:

4 UOVA
220 GR DI ZUCCHERO 
150 GR DI FARINA AUTOLIEVITANTE
250 GR DI BURRO FUSO
75 GR DI COCCO DISIDRATATO
1 CUCCHIAINO DI SCORZA DI LIME

PER LA COPERTURA:

110 GR DI ZUCCHERO
185 GR DI ACQUA
1 CUCCHIAINO DI SUCCO DI LIME
1 BACCELLO DI VANIGLIA
3 MANGHO A FETTE(IO UNO)

PROCEDIMENTO:

Iniziamo con la copertura della torta,lavate e tagliate a fette sottili il mangho,in una padella antiaderente versate l'acqua, lo zucchero,il cucchiaino di succo di lime e il baccello di vaniglia,mettete su fuoco basso e lasciate andare per 4 minuti circa.Unite le fette di mango e lasciatelo sempre a fiamma bassa per altri 7 minuti.Spegnete e lasciate freddare.
Preriscaldate il forno a 160°.Sbattete in una planetaria le uova con lo zucchero,utilizzando il gancio a frusta.Fate diventare il composto bello gonfio e spumoso.Unite la farina setacciata,con una spatola con movimenti circolari dal basso verso l'alto.Unite il burro fuso,la farina di cocco e la buccia del lime grattuggiata.

Prendete una tortiera da 23 cm con fondo estraibile.Imburratela e infarinatela,poi andate a poggiare le fette di mango per creare un fondo uniforme.Tenete da parte lo sciroppo per bagnare la torta all'ultimo.Versate l'impasto e infornate la vostra torta.La ricetta prevedeva 45 minuti di cottura,nel mio forno ce ne sono voluti 55.
Fatela freddare e poi capovolgetela togliendola dallo stampo,versate sulla superficie della torta lo sciroppo al mango.


lunedì 21 gennaio 2013

Torta allo yogurt e frutti di bosco

Ma scusate non e' finito ora Natale?Ho ancora qualche addobbo qua e la per la casa....
E allora come mai vedo castagnole e frappe ovunque???
Ormai si gioca al rimbalzo...Natale,carnevale,Pasqua...tutto un susseguirsi...ma come si fa a stare al passo???Booo...e voi ce la fate a stare al passo?O come me arrancate?Comunque il tempo per un dolcetto lo trovo sempre^^...Questa e' la tortina di domenica...un vero successo,buonissima e facilissima da preparare!

Ingredienti per una tortiera da 23 cm.

PER IL PAN DI SPAGNA:

150 gr di uova
60 gr di farina
60 gr di zucchero
1 bustina di vanillina

PER LA CREMA ALLO YOGURT:

200 gr di burro a temp ambiente morbidissimo!
200 ml di panna montata
200 ml di yogurt bianco denso(tiratelo fuori almeno 30 min prima)
140 gr di zucchero semolato(passato nel mixer)
12 gr di gelatina
1 cucchiaio di latte

PER LA BAGNA:

1 bicchiere di acqua
4 cucchiai di maraschino
2 cucchiai di zucchero liquido

PER LA MACEDONIA DI FRUTTI DI BOSCO:

3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di maraschino
fragole
mirtilli 
lamponi

PER LA COPERTURA:

300 ml di panna hoppla' non zuccherata
50 gr di zucchero al velo

PER LA DECORAZIONE :

fragole
mirtilli
lamponi
6 pavesini
alchermes

PROCEDIMENTO:

In una planetaria versate le uova con lo zucchero,inserite il gancio a frusta e azionate alla massima velocita' lasciate lavorare il composto fino a che questo scendera' a nastro.Unite la farina setacciandola in 4 riprese e miscelate i composti con una spatola con movimenti circolari che vadano dal basso verso l'alto.Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera di cm 23 e versate il tutto.Infornate a 180° per 30 minuti circa.
Lasciate freddare,intanto preparate la crema allo yogurt.Mettete in ammolllo in acqua fredda i fogli di gelatina.Lasciate da parte.
Ora in una ciotola mettete il burro morbidissimo e unite lo zucchero prima passato in un mixer per renderlo piu' fino,amalgamate con una spatola i due composti, unite poco alla volta anche  lo yogurt a temperatura ambiente.In una planetaria montate il gancio a frusta e montate ben bene la panna.Unite i due composti con movimenti delicati.Mettete in un pentolino il cucchiaio di latte e scaldatelo appena,unite la gelatina strizzata e girate.Versatela nella crema di yogurt.
Prendete le fragole lavatele e tagliatele a meta' lasciandone due tre per la decorazione del dolce,lavate i lamponi e i mirtilli,lasciandone un po anche di questi per la decorazione.In una ciotola versate 3 cucchiai di zucchero e tre cucchiai di maraschino,versate poi i mirtilli e i lamponi.Emulsionate  e lasciate da parte.
Preparate la bagna con il bicchiere d'acqua,lo zucchero e il maraschino.

ASSEMBLAGGIO DEL DOLCE:

Tagliate il pan di spagna in due parti.Prendete il piatto da portata e poggiateci sopra un anello da 23 cm o tortiera a cerniera senza il fondo.Inserite il primo disco di pan di spagna e bagnatelo appena con l'emulsione al maraschino.In una sac a poche inserite la crema allo yogurt e create una spirale che vada a coprire per intero la superficie.Prendete le fragole tagliate a meta' e poggiatele tutte intorno(dalla parte tagliata)al bordo della tortiera.Versate al centro la macedonia di frutti e finite di ricoprire il dolce con la crema allo yogurt rimanente.Inserite l'altro disco di pan di spagna e bagnate anche questo.mettete in frigo a rassodare per almeno 2 ore.Eliminate il cerchio d'acciaio.
Montate la panna hoppla' con lo zucchero al velo e decorate la superficie della torta utilizzando una bocchetta a stella aperta per le decorazioni dei bordi.Decorate il centro della torta  con i frutti di bosco misti e per finire srbiciolate 6 pavesini e ammollateli nell'alchermes per un effetto briciola rossa.Mettete in frigo fino al momento di servire....squisita^^!!!



con questa ricetta partecipo al contest di Aria


mercoledì 16 gennaio 2013

Focaccia con pasta madre

Dopo 13 giorni di assenza riesco a ritagliare qualche minuto da dedicare al mio amato blogghino...
Mentre vi scrivo vedo in alto un aereo con un mirino che mi incitano a fare centro in un bersaglio....poco fa invece vedevo la faccia di una signora insanguinata...davvero inquietante,se poi lo leghiamo in un contesto culinario ecco come dire...TI PASSA L'APPETITO???
Perche???Perche' dico io??Dando un occhiata ai vostri blog ,vedo che la situazione e' uguale per tutti...non si poteva avere una pubblicita' inerente almeno??
Sigh...ma bisogna adattarsi ai cambiamenti,cosi' faccio finta di niente,(apparte quando appare la signora insanguinata...allora distolgo proprio lo sguardo e vado in fondo al blog!!)e vado avanti...Stendiamo un velo pietoso...
Comunque,eccomi di nuovo con voi per condividere questa bella ricetta.Giorni fa, ho acquistato un libro sulla panificazione ed ho estrapolato la ricetta di questa focaccia immediatamente,tanto mi attirava,per poi leggermente adattarla al lievito madre.Il risultato e' stato un successo!!!Dopo una luuuuungaaaa lievitazione, e' uscita fuori una focaccia sofficissima e gustosa!
A voi la ricetta!!!Baci baci!


Ingredienti per una teglia 

100 gr di farina forte (manitoba)
400 gr di farina 00
300 ml di acqua tiepida
250 gr di pasta madre rinfrescata e in forza
2 cucchiai di olio evo
10 gr di sale

per il condimento

4 cucchiai di olio evo
4cucchiai di acqua
sale grosso qb 
rosmarino qb

procedimento

In una ciotola capiente versate i due tipi di farina,l'acqua tiepida e il lievito madre,impastate con le mani unendo poi il sale e l'olio evo,continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.Coprite con un canavaccio e lasciate lievitare tutta la notte(per questo vi consiglio di fare il primo impasto la sera prima),la lievitazione sara' lunga per ottenere una focaccia sofficissima!La mattina seguente, prendete l'impasto e lavoratelo per pochi minuti con le mani,ora mettete l'impasto in una teglia rivestita con carta forno,unta con poco olio evo.Con le dita stendete l'impasto spingendo solo con i polpastrelli,si formeranno cosi' delle bellissime fossette.
Come da foto
Lasciate lievitare a forno spento per altre 5 ore,preparate l'emulsione di olio evo ed acqua e distribuitelo con un pennello,senza fare pressione.Mettete qualche granello di sale grosso e rametti di rosmarino.Infornate a 250° fino a doratura.

giovedì 3 gennaio 2013

Immagini di Torte...di Vacanze e di Rientri...

Ciao a tutti voi e buon 2013!!!
Devo dire che il passato 2012 trascorso tra alti e bassi si e' concluso DIVINAMENTE,con la notizia di un NIPOTINO in arrivo!!!!La mia cara cognata Angela ci ha fatto questo magnifico regalo!!!
Subito dopo Natale sono partita con la mia famiglia per Sappada di Cadore,un graziosissimo  paesino di montagna in provincia di Belluno...fantastiche piste da sci ,tante iniziative  e tanta tanta cortesia!!!Vi lascio alcune immagini...Ora vi lascio con la torta per la mia piccola Noemi,nata il 23 Dicembre, che per i suoi 4 anni ha desiderato(come ogni anno) una torta con il bau,ed eccola accontentata!!!Che ne pensate??
La torta in questione e' un pan di spagna farcito con crema chantilly e fragole,bagna al maraschino,prima copertura con ganache al cioccolato bianco e panna...le decorazioni sono in pasta di zucchero.

Sappada di Cadore




I suoi mercatini...




Sulla strada del rientro...